all options
jessie  ] [  stretch  ] [  buster  ] [  sid  ]
[ Source: kildclient  ]

Package: kildclient-doc (3.2.0-2)

Links for kildclient-doc

Screenshot

Debian Resources:

Download Source Package kildclient:

Maintainer:

External Resources:

Similar packages:

potente client MUD con interprete Perl incorporato - manuale

KildClient è un client MUD scritto con il toolkit a finestre GTK+. Gestisce molte funzionalità comuni di altri client, come trigger, gag, alias, macro, timer e molto altro. La sua caratteristica principale però è l'interprete Perl incorporato. In qualsiasi momento si possono eseguire istruzioni e funzioni Perl per fare cose molto più potenti del semplice invio di testo al MUD. Le istruzioni possono anche essere eseguite, per esempio, come azioni dopo un trigger permettendo di fare cose complesse. Alcune funzioni incorporate di KildClient permettono l'interazione con il mondo, come inviare comandi ad esso.

KildClient ha una gestione di ANSI estesa: gestisce non solo i 16 colori comuni, ma anche il testo sottolineato (con linea singola e doppia), corsivo, sbarrato, in colori invertiti e nascosto. Gestisce anche i caratteri vt100 per tracciare linee e le sequenze di escape di xterm per una modalità a 256 colori. Tutte queste funzionalità fanno di KildClient uno dei client con più funzionalità per mostrare l'output MUD.

KildClient gestisce il protocollo MCCP (Mud Client Compression Protocol), versione 1 e 2, per ridurre la banda necessaria.

KildClient permette connessioni tramite server proxy SOCKS4/5 e HTTP.

KildClient gestisce i protocolli GMCP (noto anche come ATCP2) e MSDP per le comunicazioni fuori banda tra server e client.

Questo pacchetto contiene il manuale in formato HTML per KildClient.

Download kildclient-doc

Download for all available architectures
Architecture Package Size Installed Size Files
all 1,229.3 kB2,190.0 kB [list of files]